Internazionalizzazione d’Impresa a Malta, giornata informativa il 2 aprile

Il 2 aprile abbiamo organizzato una giornata di studio e di incontri a #Malta sull’Internazionalizzazione d’Impresa, sarà un momento ricco di informazioni ed incontri che aiuteranno gli imprenditori che parteciperanno a conoscere le opportunità di investimento, la tassazione riservate alle imprese, il costo del lavoro ed il mercato immobiliare di #Malta. Questa è un'occasione interessante per tutti coloro che nell'ultimo periodo mi hanno contattato sull'argomento “Internazionalizzazione a Malt...
Altro

Divorzio Uk-Ue, per le imprese non sarà un passaggio indolore

La Brexit inciderà molto sulla vita dei cittadini e delle imprese che si relazionano con il Regno Unito, ma non nell'immediato. Se dal 31 gennaio il Regno Unito è un paese terzo rispetto all'Unione europea, dal punto di vista degli scambi internazionali nulla è cambiato, né cambierà fino alla fine del periodo transitorio, ossia (almeno) fino al 31 dicembre 2020. Solo dopo il 31 dicembre 2020, salvo diverso nuovo accordo, il Regno Unito non sarà più parte del territorio doganale e fiscale dell'...
Altro

Superammortamento, agevolazione da 8 mld

Per le imprese, in dichiarazione oltre 8 miliardi di agevolazioni fiscali. La spinta maggiore è data dal boom del super ammortamento nel 2017. Continua a crescere il successo dell'extra-deduzione, che nel periodo d'imposta 2017 ha registrato un ammontare pari a 4,7 miliardi di euro. Un valore 2,3 volte maggiore rispetto a quanto al 2016. È quanto emerso dalle statistiche sulle dichiarazioni Irap e Irap relative all'anno d'imposta 2017 e presentate nel corso degli anni 2018 e 2019 diffuse ier...
Altro

Lavoratori all’estero, fissate le retribuzioni

Fissate le retribuzioni convenzionali da utilizzare nel 2020 per i lavoratori occupati in paesi extra Ue Si tratta del consueto decreto interministeriale (lavoro-economia) datato 11 dicembre e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'8 gennaio. Alla stesura del decreto partecipa anche il ministero delle finanze, poiché in seguito all'art. 36 della legge n. 342/2000 le retribuzioni convenzionali devono essere utilizzate anche per il calcolo delle imposte sul reddito di lavoro dipendente. - R...
Altro

Istituzione del Registro unico degli operatori del gioco pubblico

Il Decreto Fiscale 2020 prevede l'istituzione del Registro unico degli operatori del gioco pubblico presso l’Agenzia delle dogane e dei monopoli, l’iscrizione è obbligatoria e costituisce titolo abilitativo per i soggetti che svolgono attività in materia di gioco pubblico. L’obiettivo del legislatore è attuare delle misure che possano contrastare le infiltrazioni della criminalità organizzata nel settore dei giochi e alla diffusione del gioco illegale e, nel contempo,  riordinare l'assetto s...
Altro

Il 2020 non è un buon anno per i Forfettari

Forfetari ex dipendenti, scatta l'ora del test sulla prevalenza dei ricavi nei confronti dei datori di lavoro. Al fine di verificare la possibilità di usufruire del regime fiscale di vantaggio anche nel 2020, i forfetari ex dipendenti dovranno infatti (per la prima volta) superare il test della prevalenza dei ricavi e compensi per attività eventualmente svolte nei confronti degli ex datori. Inoltre, dal 1° gennaio di quest’anno l’obbligo dei corrispettivi telematici si estende alle operazion...
Altro

Aprire un’impresa all’estero, ti aiutiamo ad internazionalizzare

  Seguiamo gli imprenditori che vogliono avviare una nuova attività all’estero (oggi siamo presenti a Malta, Bulgaria, Romania, Canarie, Cipro, Croazia, e Tunisia) in tutte le fasi di start up aziendale, dalla costituzione della società sino all’inizio dell’attività imprenditoriale, per poi affiancarli durante tutta le varie fasi gestionali ed amministrative della vita societaria. Offriamo ai nostri clienti una consulenza completa, informazioni e dati sul mercato Estero scelto, tutor...
Altro

Registratori telematici, si amplia la platea dei soggetti obbligati

Dal prossimo 1° gennaio si allargherà la platea delle imprese tenute alla memorizzazione elettronica e alla trasmissione online dei corrispettivi all'Agenzia delle entrate e a rilasciare il «documento commerciale» al posto di scontrini o ricevute fiscali. Di regola, ma non solo, utilizzando il registratore telematico. La novità, già sperimentata dai soggetti con volume d'affari superiore a 400 mila euro, tra qualche giorno coinvolgerà quindi tutti i contribuenti non obbligati all'emissione d...
Altro

Per le nuove imprese under 46, Resto al Sud con il 35% fondo perduto ed il restante 65% a tasso zero. Contattaci per maggiori informazioni

  Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate nelle regioni del Mezzogiorno. Le agevolazioni sono rivolte ai giovani tra 18 e gli  under 46 anni che: siano residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia al momento della presentazione della domanda di finanziamento trasferiscano la residenza nelle regioni indicate dopo la comunicazione di esito positivo non abbiano un rapporto di lavoro a ...
Altro

Per le nuove imprese under 46, Resto al Sud con il 35% fondo perduto ed il restante 65% a tasso zero. Contattaci per maggiori informazioni

Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate nelle regioni del Mezzogiorno. Le agevolazioni sono rivolte ai giovani tra 18 e gli  under 46 anni che: siano residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia al momento della presentazione della domanda di finanziamento trasferiscano la residenza nelle regioni indicate dopo la comunicazione di esito positivo non abbiano un rapporto di lavoro a tempo indeterminat...
Altro